La Capoeira dei bambini

Ogni favola ha la sua parola magica, che apre chiude, cambia, inizia e finisce.
Anche la capoeira ce l'ha ed è "iè". Con questa parola magica il gioco inizia e finisce, si comincia a cantare o si chiama il silenzio.
Gioco appunto...perchè la capoeira si gioca e chi più dei bambini sa giocare e sa quanto sia divertente? La capoeira è dei bambini perchè nel suo linguaggio, nelle sue caratteristiche e nelle sue parole magiche appartiene al loro mondo.

iè!...e comincia il gioco, fatto di musica, canzoni e ritmo, di acrobazie, movimenti inusuali che fanno bene al corpo e alla testa e sviluppano la coordinazione motoria e la concentrazione.
Un gioco di piccole sfide tra compagni, che insegnano il rispetto e la cura perché nessuno si faccia male.
Un gioco che spiega che non esiste il migliore in assoluto ma che tutti hanno un talento proprio e particolare
Una favola bella che racconta di mondi lontani e modi di vivere diversi, un'ora da passare a divertirsi usando solo mani e piedi istinto e fantasia!

Per saperne di più scrivici all'indirizzo info@palmaresfirenze.org o ancora chiama il Contra Mestre Paahppi al numero 339-1016767 e Veronica al numero 349-5889362