MESTRE Nô


Norival Moreira de Oliveira, Mestre Nô, nasce a Coroa, Ilha de Itaparica (Bahia) il 22 giugno del 1945. Inizia a praticare capoeira ad appena 4 anni con l'incentivo del nonno pescatore che ogni domenica dopo il lavaggio delle barche partecipava della roda tradizionale. A sette anni si trasferisce con la famiglia a Salvador nel quartiere di Massaranduba (cidade baixa), dove si trova ad abitare accanto ad un rispettato maestro di capoeira - Mestre Nilton - che organizzava una roda didattica in uno spazio cementificato a lato della propria casa. Mestre Nilton alunno do Mestre Pirro a sua volta contramestre di Mestre Zeca di Santo Amaro (cugino di Cobrinha Verde) diviene responsabile della sua formazione fisica e pratica. La parte strumentale invece gliela insegna Mestre Zeca (lo stesso mestre che insegnerà a suonare il berimbau anche a Mestre Canjiquinha). All’epoca la roda de Mestre Zeca era frequentata da moltissimi mestre della periferia quali, ad esempio, Mestre Waldemar e Mestre Traira. Il 18 settembre 1964 Mestre Nilton consegna a Mestre Nô il diploma di maestro e nel 1965 Mestre Nô apre la sua prima academìa di capoeira Angola ed il 10 novembre del 1979 fonda il gruppo Capoeira Angola Palmares che oggi è presente in tutto il Brasile, negli USA ed in Europa. Mestre Nô è uno degli ultimi rappresentanti ancora attivi della capoeira angola tradizionale della periferia di Salvador.

MESTRE LAZARO

Lázaro dos Prazéres Santos nasce a Salvador de Bahia il 28 luglio 1966, nel 1976 incomincia a praticare capoeira nella casa di Dona Marta, a Boca do Rio. Nel 1978 comincia a studiare capoeira sotto la guida di Mestre Zel ed in seguito di Mestre Dalma entrambi alunni di Mestre Nô. Nel 1980 diventa allievo diretto di Mestre Nô, fondatore del Grupo Capoeira Angola Palmares (20 novembre 1979) e suo attuale maestro. Dal 1981 Mestre Làzaro comincia a fare shows folclorici alla “Tendo dos Milagres” e nel 1986, già contramestre, insegna capoeira. Mestre Nô gli da la prima graduazione di mestre nel 1987. Nel 1990 fonda il suo gruppo “Guerreiro de Palmares” (all’epoca era normale per gli alunni di Mestre Nô fondare i propri gruppi, pur sempre legati a Palmares). Nel 1995 entra come primo insegnante di capoeira nel progetto Cidade Mãe, un’iniziativa del municipio della città di Salvador in aiuto dei bambini in condizioni disagiate. Nello stesso anno viaggia per la prima volta negli Stati Uniti dove resta per tre mesi tenendo workshops e facendo shows. Nell’anno 2000 riceve la corda bianca di Mestre e rientra in seno al gruppo, sostituendo Mestre Nô, quando è in viaggio, nella sua scuola. Oggi coordina il lavoro di svariati gruppi Palmares, nel Brasile ed in Italia.